ORTI URBANI

Nel 2015 in piazza è nato il GasparOrto, il primo orto urbano fuori terra della città. Parte integrante del progetto di riqualificazione e rigenerazione urbana, l’orto è pubblico, aperto a tutti e sempre in cerca di nuovi volontari.

Attualmente è costituito da 50 vasi, di diverse dimensioni, per una superficie coltivata totale di circa 20 metri quadri. I vasi, realizzati appositamente per la coltivazione fuori terra, sono stati disposti per garantire la massima accessibilità.

A breve, grazie ai fondi del bando Culturability e di uno speciale finanziamento del Comune di Padova, saranno adibite ad orto urbano anche due grandi vasche presenti in piazza, portando la superficie totale coltivabile a oltre 100 metri quadri.

Le colture seguono i metodi e le buone pratiche dell’agricoltura biologica, con la fornitura di piante da aziende certificate e la conservazione dei semi originali delle piante cresciute. La particolare natura “fuori terra” dell’orto consente inoltre di applicare efficacemente quanto imparato durante gli incontri formativi e di sperimentare sempre nuove idee!

In questi anni i GasparOrtisti, che si occupano della progettazione e della manutenzione dell’orto, hanno realizzato diversi sistemi di compostaggio, con cui ogni scarto vegetale torna ad essere utile come prezioso compost organico per l’orto, e una serra/semenzaio per crescere le proprie piante e conservarle nei periodi più freddi.